Comunicazione digitale: l’importanza del web!

Quanto è importante il web ed una buona comunicazione digitale, per fare business nel 2017? Per attuare una strategia efficace e comunicare con una mirata parte dei clienti è essenziale che le aziende si muovano sui social network.

Per attuare una strategia efficace e comunicare con una mirata parte dei clienti è essenziale che le aziende si muovano sui social network.

Al giorno d’oggi siamo sempre più internet dipendenti. Cerchiamo tutto sul web, passando molte ore alla ricerca di informazioni utili (che siano viaggi, acquisti, notizie). Eppure, di aziende che si sono adattate alla comunicazione digitale sono ancora poche, in Italia parliamo di un rapporto 4 su 10. Impossibile? Assolutamente no!

Basti pensare alle ditte individuali, agli agenti di commercio, ai “vecchi” artigiani di provincia, alle officine, ai tanti negozi (non parlo ovviamente di franchising) ed agli studi medici.

Siamo un Paese dove le PMI sono ancora, e di gran lunga, la maggioranza.

Investire nella propria attività imprenditoriale non equivale solo a migliorare la produzione ma anche, e a volte soprattutto, migliorare la comunicazione commerciale. Comunicazione interna ed esterna. Pubblicitaria e strumentale. Comunicazione Digitale! E per farlo spesso è necessario affidarsi a professionisti che portino supporto ed esperienza (il famoso know out).

È importante usufruire di un servizio di rete veloce ed affidabile, come è importante poter sfruttare le nuove tecnologie digitali quali CRM evoluti, app aziendali, cluod strage e la comunicazione (un buon sito responsive ed una presenza sui social per interagire ed essere vicini alla clientela).

Le aziende hanno bisogno del web.

In questo, il mercato delle Telecomunicazioni si sta evolvendo, offrendo sempre più servizi orientati al business.

In particolare, Vodafone propone servizi dedicati con la campagna Ready Business (che tra l’altro iniziamo a conoscere anche attraverso i media con campagne pubblicitarie) risponde in parte a queste esigenze.Fare business oggi non è un’arte, non basta il talento (o come direbbero nei film hollywoodiani, fiuto) ma conseguenza di un lavoro di ricerca e di analisi…nulla accade per caso!

La strada ad oggi più importante da seguire, se l’azienda vuole crescere, è investire nella comunicazione digitale, scegliere di essere presente sui social network. Per attuare una strategia efficace e comunicare con una mirata parte dei clienti è essenziale che le aziende si muovano sui social network.

La scelta è varia e molto ampia e apparentemente facile, ma la difficoltà di entrare a far parte di una communuty così vasta mette timore alle azienda e molto spesso le figure professionali che se ne occupano considerate tali dai datori di lavoro, anzi capita spesso che assegnano il compito di pubblicizzare l’azienda su un social ad un qualsiasi dipendente. E con quali risultati? Improvvisazione ed approssimazione non forniscono certo una buona immagine aziendale!

La potenzialità dei social network è la presenza, ciò significa che un utente ovunque si trova può trovare tutte le informazione che cerca in un solo click, basta avere uno smartphone o un tablet per essere sempre connessi. Ma per un’azienda i social network possono essere un alleato solo se vengono usati nel giusto modo, non basta aprire una pagina per aver successo, ma bisogna avere la continuità di seguirla, di comunicare contenuti inerenti e di sostanza e sopratutto contenuti che arrivino al target d’interesse all’azienda. Infine non bisogna mai dimenticare di raccontare la realtà, gli utenti sui social si scambiano opinioni ed esperienze, pubblicizzare un servizio per quello che non è può essere uno dei primi errori da evitare.

Lascia un commento